Ricerca

Profilo utente

Si richiede la registrazione per accedere ad alcune funzionalità.

Entra col tuo profilo

Registrati

L' "età avanzata" della parte invitata in mediazione non ne giustifica la mancata partecipazione


Il Trib. Palermo, sez. Bagheria, 20 luglio 2012, non ritiene legittima la giustificazione addotta dalla parte convenuta che non è comparsa in mediazione in ragione dell' "età avanzata", atteso che - ad avviso del giudice - l'età della parte invitata non era tale da impedire la partecipazione presso un Organismo di mediazione, peraltro situato nelle vicinanze del luogo di residenza.

L'art. 8, comma 5, D. Lgs. 28/2012 prevede una misura a carattere sanzionatorio come è reso evidente dal fatto che il pagamento non viene ordinato in favore dell'attore ma in favore dello Stato. E proprio perché si tratta di una sanzione imposta dallo Stato e non di un rimborso all'attore delle spese per il contributo unificato, ad avviso del Tribunale di Palermo, non vi è la necessità che la valutazione del giudice sull'imposizione di tale sanzione venga fatta in sede di decisione sul regime delle spese di lite in sentenza, potendo egli - qualora disponga di sufficienti elementi per la valutazione - emettere anche prima la condanna in questione. 

Leggi il testo integrale dell'ordinanza di

Trib. Palermo, sez. Bagheria, 20 luglio 2012

Allegati scaricabili

Trib. Palermo, sez. Bagheria, 20 luglio 2012
Trib. Palermo, sez. Bagheria, 20 luglio 2012

Oggi in laboratorio

Dicembre 2018

D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Vedi tutti gli eventi di formazione o didattica.